Newsletter Inarcassa 12/2020

0
2129

 

come di consueto, segnaliamo che la Newsletter di dicembre è stata pubblicata al seguente link: https://www.inarcassa.it/site/home/newsletter.html

Di seguito le principali notizie dalla Cassa:

– Scadenze al 31 dicembre
Entro il 31 dicembre, se dovuto e non oggetto di rateazione, è necessario corrispondere il saldo contributivo dell’anno 2019. Il pagamento può essere effettuato con bollettino M.AV. o con F24, da generare su IOL, tramite la funzione ‘Calcolo contributo’, nella sezione ‘Adempimenti >> Dichiarazioni’; è ancora possibile trasmettere la Dich. 2019 senza sanzioni, purchè l’eventuale saldo avvenga nei terminii prima indicati. Scade infine il pagamento dei contributi minimi 2020 con MAV/F24, posticipato a fine anno per l’emergenza COVID

– Proroga al 31 gennaio per i finanziamenti COVID-19
Alla luce delle richieste inoltrate e in considerazione del procrastinarsi dell’emergenza sanitaria che condiziona la gestione degli appuntamenti, Inarcassa ha deciso, di concerto con Banca Intesa Sanpaolo, di spostare il termine finale per inviare le richieste di finanziamento fino al 31 gennaio 2021. Nei prossimi giorni Banca Intesa Sanpaolo metterà a disposizione sul proprio sito (accesso attraverso Inarcassa on Line) l’apposita modulistica.

– Rateazione contributi minimi 2021
Anche per il 2021 sarà possibile versare i contributi minimi in 6 rate bimestrali tramite SDD, anziché in 2 semestrali. L’opzione, valida per tutti gli iscritti (inclusi i pensionati), prevede rate di pari importo, senza interessi: prima scadenza 28.2.2021, ultima il 31.12.2021. Basta farne richiesta entro il 31 gennaio, tramite la funzione disponibile su IOL alla voce “Agevolazioni”.

– Regolamenti Inarcassa, novità 2021
Il 1° gennaio entreranno in vigore le novità in materia di riscatti e ricongiunzioni e le modifiche al “Regolamento Generale Previdenza (RGP), recentemente approvate dai ministeri e deliberate dal Comitato Nazionale dei Delegati nelle riunioni di giugno 2019 e luglio 2020.

– CHIUSURE E ORARI UFFICI – PERIODO NATALIZIO
Gli Uffici di Inarcassa rimarranno chiusi dal 28 al 30 dicembre 2020.
Il Call Center sarà operativo, con chiusura anticipata alle ore 16 nei giorni prefestivi del 24 e 31 dicembre.

Visualizzazioni: 0