Mostra “GIGI GHO – Architetto Ingegnere 1915-1998 / Un artefice della Milano moderna”

0
5414

GIGI GHO – Architetto Ingegnere 1915-1998 / Un artefice della Milano moderna 

Galleria del Progetto-Spazio Mostre Guido Nardi
INAUGURAZIONE: 7 SETTEMBRE 2021, ORE 17:30
ESPOSIZIONE: 8-9 / 8-10-2021
Orario visite: dal Lunedì al Venerdì dalle h 10 alle ore 17:30

Mostra a cura di Alessandro Sartori
Promossa dall’Archivio Gigi Gho e dalla Scuola di Architettura Urbanistica Ingengeria delle Costruzioni

Gianluigi Gho (1915-1998), detto Gigi, è stato un ingegnere e architetto italiano. Attivo nel secondo dopoguerra, ha progettato e costruito numerosi edifici per abitazioni, terziari e industriali. Le sue opere sono citate nei principali studi dedicati al razionalismo milanese e all’architettura moderna negli anni della ricostruzione. Ha lavorato con alcune importanti figure della cultura progettuale italiana come Aldo Favini, Giulio Minoletti e Gio Ponti, col quale ha stretto un duraturo e sincero rapporto di amicizia. Ha collaborato con diversi artisti, tra cui Lucio Fontana e Fausto Melotti. Schiettamente moderno per formazione, Gho rappresenta una figura di “professionista colto” attraverso la quale rileggere molti aspetti del mestiere dell’architetto in quel “laboratorio della modernità” che è stata Milano negli anni della ricostruzione post-bellica.