Agenzia delle Entrate: Gestione del servizio di rilascio degli estratti di mappa ad uso aggiornamento

0
2069

Le disposizioni succedutesi in materia di contrasto alla situazione epidemiologica in atto hanno inciso, tra l’altro, sulla validità di certificati, attestati, permessi ed atti abilitativi, prorogandone la loro naturale efficacia. Per quanto qui di interesse, pertanto, anche la validità degli estratti di mappa ad uso aggiornamento è stata progressivamente attinta dalla normativa “anti Covid”.

Al riguardo, si rappresenta che – da ultimo – la legge 27 novembre 2020, n. 159, di conversione del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, ha apportato sostanziali modifiche alla disciplina applicabile.

In particolare, alla luce delle più recenti modifiche, allo stato attuale, per i suddetti atti viene sostanzialmente individuato un termine finale di scadenza “mobile” correlato alla data di cessazione dello stato di emergenza. Di conseguenza, un certificato scaduto a partire dal 31 gennaio 2020 e fino alla data di cessazione di “emergenza” sarà valido fino al novantesimo giorno successivo a quest’ultima data.